FIAB ONLUS

Anche FIAB a Roma, il 28 aprile, per bicifestazione nazionale #Salvaiciclisti


Punto di raccolta FIAB alle 14 all'obelisco di piazza S. Maria Maggiore (piazza Esquilino) 
Partenza alle 15 dai Fori Imperiali

Anche la FIAB, guidata dal presidente Antonio Dalla Venezia,  parteciperà in massa alla grande "bicifestazione" nazionale #Salvaiciclisti , che si terrà sabato prossimo 28 aprile a Roma ai Fori Imperiali.

Antonio Dalla Venezia dichiara: "La FIAB ha aderito fin dal primo momento al movimento #Salvaiciclisti che ha avuto il grande merito di aver saputo utilizzare i moderni mezzi di comunicazione per far esplodere il tema della sicurezza di chi si sposta in bicicletta, ma anche di pedoni, bambini, anziani e disabili, vale a dire degli utenti non motorizzati. Sono i temi su cui la FIAB si spende ormai da circa 25 anni in Italia, con passione e competenza. Siamo certi che in migliaia gli italiani di tutte le età accorreranno a Roma ai Fori Imperiali per sfilare con mezzi assolutamente ad energia muscolare e per chiedere strade per la gente e non solo per le auto".

Per chi non ha mai sentito parlare di #Salvaiciclisti qui trova tutte le informazioni.

Il punto di raccolta per gruppi e singoli della FIAB provenienti da varie parti d'Italia, è a Santa Maria Maggiore lato obelisco (p.za Esquilino) alle 14 (verso Via Cavour, a 3 minuti in bici  ed a 10 a piedi da Termini). Dall'obelisco la FIAB, con bandiere al vento, si muoverà alla volta dei Fori Imperiali, dove la manifestazione prenderà il via alle ore 15,00.

Chi volesse raggiungere direttamente la manifestazione ai Fori Imperiali può prendere la metro a Termini e scendere al Colosseo.

Per i soci FIAB che vengono da tutta Italia qui ci sono le istruzioni.

Il leader di #Salvaiciclisti, Pio La Bici ricorda: "In bicicletta, a piedi, coi pattini o col monopattino, col trasporto pubblico, con lo skateboard, sui trampoli, col passeggino o il risciò: venite col veicolo che volete (basta che non sia a motore). Ma partecipate in tanti: per cambiare strada c'è bisogno di tutti".


 

Biciviaggio FIAB: con Mozart nel paradiso dei ciclisti.
21- 28 luglio 2012. La ciclovia dei Tauri da Krimml a Passau

Biciviaggi FIAB: molto più di semplici vacanze in bicicletta, ma esperienze FIAB a tutti gli effetti. Oltre a pedalare e a divertirsi nei luoghi più amati dai ciclisti di tutta Europa, incontreremo gli amministratori, gli operatori economici e le associazioni di amici della bicicletta dei luoghi che attraverseremo. Scopriremo assieme il "valore" del cicloturismo, per lo sviluppo culturale ed ambientale del territorio e pedaleremo assieme agli amici FIAB di tutta Italia.

La partenza è prevista la mattina del 21 luglio alle 6.30 da Verona in pullman.

Sarà, una vacanza di montagne (partiremo sotto un ghiacciaio), fiumi, laghi e città.
Salisburgo non ha bisogno di presentazioni, ma anche Passau è deliziosa e belle sorprese arriveranno anche dagli altri centri minori. Non mancheranno castelli e altre bellezze.

Sarà assicurato il trasporto bagagli da un albergo all’altro. Il percorso è quasi interamente su ciclabile e con poche salite, adatto anche a ciclisti non particolarmente forti in montagna. Km totali 430 circa.

Nelle città incontreremo tecnici ed amministratori che ci parleranno di quanto stanno facendo per promuovere la ciclabilità e il cicloturismo.

Accompagnatore: Giuseppe Merlin, Direttore FIAB

Informazioni e programma completo

modulo di iscrizione

 

FIAB ONLUS

via Borsieri 4/E
20159 - Milano MI

http://www.fiab-onlus.it

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, il contenuto di questa e-mail è rivolto unicamente alle persone cui è indirizzato, e può contenere informazioni di cui è tutelata la riservatezza. Sono vietati la riproduzione e l'uso di questa e-mail in mancanza di autorizzazione del destinatario. Se avete ricevuto questa e-mail per errore, vogliate cortesemente avvisarci.

Per cancellarti dalla newsletter di FIAB Vicenza - Tuttinbici clicca qui