FIAB ONLUS

 

Bimbimbici ci siamo!!

#salvaiciclisti non finisce qua

Il Grande Cicloraduno Nazionale FIAB

Il cicloturismo in Italia? E' Bicitalia!

Ci facciamo un Giretto?

859 grazie!

 

Bimbimbici ci siamo!!

Al via la 13° edizione di bimbimbici in quasi 250 città italiane, la grande manifestazione che porta sempre più bambini di tutta Italia a spasso per le città in sella alle loro bici! Consulta la lista delle città che hanno aderito a Bimbimbici alla sezione Città aderenti 2012 per leggere i programmi delle varie pedalate locali previste quasi ovunque Domenica 13 maggio.
Visto che il Ministero si è “dimenticato” quest’anno della giornata nazionale della Bicicletta, la terza edizione la indiciamo noi. I bambini in festa con le loro biciclette sono i testimonial ideali per promuovere una idea di città più a misura di persona e meno di auto.

 

#salvaiciclisti non finisce qua

Dopo la grande manifestazione di Roma dello scorso 28 aprile che ha visto decine di migliaia di ciclisti riunirsi e manifestare pacificamente in favore di città più sicure e amichevoli per chi va in bici, non si esaurisce la spinta del movimento #salvaiciclisti. Le proposte iniziali, mutuate da una analoga iniziativa promossa in Gran Bretagna dal Times, sono state presentate in parlamento e all’opinione pubblica. Ora bisogna lavorare affinchè le buone intenzioni diventino realtà. Per questo si sta pensando assieme a FIAB, ad altre associazioni e all’unione dei Comuni italiani, di organizzare gli “stati generali della bicicletta” il prossimo autunno a Reggio Emilia. Speriamo sia la volta buona per riuscire ad ottenere risultati concreti. Noi chiediamo modifiche al codice della strada e provvedimenti che rendano più facile e sicuro muoversi in bici. Comunque vada non molleremo.

 

Il Grande Cicloraduno Nazionale FIAB

Centinaia di persone da tutta Italia si ritroveranno a pedalare sotto la bandiera FIAB dal 20 al 24 giugno in occasione del 25° Cicloraduno Nazionale. La partenza è prevista da Piacenza e si attraverseranno le province e le città di Cremona, Parma e Reggio Emilia per arrivare a Modena dove si terrà un festival del cicloturismo. L’organizzazione è in collaborazione con il Consorzio delle Città d’Arte della Pianura Padana e in ogni città sono previste delle visite guidate. Sono aperte le iscrizioni, riservate ai soci FIAB. Chi non ha la possibilità di partecipare all’intero cicloraduno può partire ed unirsi al gruppo da una qualsiasi delle città attraversate. Maggiori informazioni alla pagina http://www.cicloraduno.it/

 

Il cicloturismo in Italia? E' Bicitalia!

Il 2 e 3 giugno la FIAB ha indetto Bicitalia Days, una serie di iniziative promosse dalle associazioni FIAB a sostegno della proposta di rete cicloturistica nazionale Bicitalia. La FIAB propone una rete sicura e segnalata di oltre 16.000 km di percorsi che attraversano l’Italia in lungo e in largo. Dal portale www.bicitalia.org è possibile scaricare i percorsi già caricati (oltre 7.000 km) e conoscere più da vicino la proposta della rete. Oltre ai percorsi nella mappa si possono trovare molte utili informazioni, come la qualità del percorso e l’esistenza di alloggi ideali per i cicloturisti. Chi ha ricevuto l’ultima rivista della FIAB avrà potuto apprezzare il catalogo di Albergabici con l’elenco delle strutture ricettive riconosciute e attestate da FIAB come “Amiche della Bicicletta”. Invito ad utilizzare questo strumento nelle vostre prossime vacanze in Italia. Dopo aver visto il catalogo, andate anche al portale www.albergabici.it dove troverete maggiori informazioni e gli aggiornamenti sulle ultime strutture riconosciute.

 

Ci facciamo un Giretto?

La FIAB e Legambiente hanno proposto anche quest’anno ai comuni ciclisticamente più virtuosi di partecipare al “Giretto d’Italia”, secondo campionato nazionale di ciclabilità urbana. I comuni che venerdì 11 maggio, conteranno il maggior numero di biciclette sulle proprie strade, relativamente al numero di auto, vinceranno la “maglia rosa” della ciclabilità.

 

859 grazie!

Un grazie a ciascuno dei nostri amici che nel 2010 ha firmato nella propria denuncia dei redditi per assegnare il 5 per mille alla FIAB. Si tratta di un sostegno concreto che ci permette di continuare nell’opera che stiamo facendo per rendere più facile e sicura la vita a chi va in bicicletta. Andare in bici è una scelta individuale, ma i vantaggi sono di tutti.

Firmare per il 5 x 1.000 alla FIAB è una scelta individuale, che migliora la salute propria e dell’ambiente che ci circonda.
Se non hai già presentato la dichiarazione di quest’anno, non dimenticarti il Codice Fiscale della FIAB: 11543050154. Ce l’hai già in tasca perché lo trovi scritto sulla tua tessera.

 

FIAB ONLUS

via Borsieri 4/E
20159 - Milano MI

http://www.fiab-onlus.it

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, il contenuto di questa e-mail è rivolto unicamente alle persone cui è indirizzato, e può contenere informazioni di cui è tutelata la riservatezza. Sono vietati la riproduzione e l'uso di questa e-mail in mancanza di autorizzazione del destinatario. Se avete ricevuto questa e-mail per errore, vogliate cortesemente avvisarci per telefono o fax.


Per cancellarti dalla newsletter di FIAB Vicenza - Tuttinbici clicca qui