Se non visualizzi correttamente il messaggio, guardalo nel tuo browser

 
FIAB ONLUS

In bici al lavoro. Fiab, da sempre, lavora per questo. Perchè l'uso quotidiano della bicicletta sia tutelato ed incentivato. Serve anche conoscere meglio scelte e problemi di chi la bici la usa, quindi anche tu .. partecipa al sondaggio.

Con il nuovo anno, fatti i bilanci del 2014 ("spaziali" come ci suggerisce Aldo Monzeglio), prosegue l'attività di FIAB.
Con Albergabici, un servizio utile per chi viaggia in bicicletta, ma anche per far si che il cicloturismo venga apprezzato da chi può trarne un ritorno economico.
E poi, sia chi va in bici al lavoro, sia chi fa cicloturismo necessita di un servizio "treno+bici" di livello europeo. Anche questo un impegno di FIAB da sempre, da riprendere con nuove iniziative nel 2015.
Tutte le proposte per migliorare le nostre città, le richieste di un Codice della Strada e di impegni legislativi a favore della mobilità dolce, non possono prescindere dal fatto che andare in bici è salute. E' possibile quantificarla? Si.
E a proposito di idee salutari ... non dimenticatevi che sono aperte le iscrizioni per il Cicloraduno FIAB (quest'anno internazionale sul Garda) e per le ciclovacanze FIAB
!
 

 

 








Indagine nazionale in bici al lavoro: come e perché

VAI IN BICI AL LAVORO? Oppure lavori ma non ci vai in bici? In ogni caso, raccontacelo! partecipa al sondaggio “IN BICI AL LAVORO: COME E PERCHÈ” organizzato da FIAB in tutta Italia.
FIAB sorteggerà tra tutti i partecipanti all'indagine “In bici al lavoro: come e perché” diversi premi.

 

 

Albergabici 2015, un'opportunità per le strutture ricettive

Molte novità per le strutture ricettive italiane "amiche della bicicletta" che vogliono farsi conoscere attraverso Albergabici.it, il motore di ricerca in tre lingue creato e gestito da FIAB, attraverso il quale i turisti sulle due ruote possono facilmente individuare hotel, pensioni, bed & breakfast, campeggi, ostelli, agriturismi, rifugi montani, residence e alberghi diffusi che garantiscono un'accoglienza dedicata ai clienti in bicicletta.

 

 

Bici + Treno anno zero

Il tema del trasporto treno più bici ha caratterizzato questi giorni di vacanze, a seguito della protesta di Sara Poluzzi: una ciclista pendolare che si è vista negare il rinnovo annuale dell'abbonamento per trasportare la bici sul treno ed è stata ripresa dai media illuminando una situazione che da anni impegna FIAB.  La petizione promossa dalla Poluzzi ha già raccolto più di 50.000 adesioni.
Ultimamente abbiamo parlato di Treno + Bici anche per altre situazioni:
- la petizione promossa da FIAB Belluno: Vogliamo il trasporto bici sui treni per Calalzo.

- Udine-Villach in treno+bici, servizio confermato anche per il 2015

 

 

Attività FIAB 2014. Bilancio di un anno sostenibilmente mobile.

Numeri ed eventi del 2014. 148 gruppi FIAB attivi sul territorio per un totale di 17.274 soci. Crescita rispetto al 2014 dell’ 8 %. E, se calcoliamo che ogni associazione in media organizza una 15ina di escursioni all’anno, con circa 25 partecipanti, per un itinerario medio di 50 km possiamo ipotizzare che FIAB propone ogni anno circa 2.200 escursioni portando in bicicletta oltre 55.000 persone che complessivamente percorrono 2.775.000 km pari a 70 volte il giro del mondo!
Insomma una FIAB "spaziale" ... come illustra la vignetta del nostro Aldo Monzeglio, autore dello storico logo della FIAB.



Effetto bici: è possibile quantificare la salute?

La ricerca scientifica fornisce oggi numerose prove di come l'uso della bicicletta riduca il rischio di morte prematura a causa di malattie cardiache. La bici previene anche lo sviluppo del diabete, della pressione alta, previene il cancro al colon e al seno. Andare in bicicletta aiuta inoltre a ridurre la sensazione di depressione e ansia, ed è efficace nel controllo del peso.... Sono solo alcuni affascinanti benefici. Ma mentre questi sono chiari è molto più difficile una valutazione in termini di spesa sanitaria. Progettisti, decisori pubblici ed associazioni spesso non hanno gli strumenti per affrontare questi complicati calcoli.

 

 

Raduno Fiab cicloturistico internazionale sul Garda: aperte le iscrizioni!

Il primo raduno cicloturistico internazionale “dell’amicizia” si terrà , dal 14 al 21 giugno 2015 in concomitanza con il 27° Cicloraduno FIAB,  a Peschiera del Garda, luogo accogliente, ricco di storia,  molto facile da raggiungere con qualsiasi mezzo.

 

 

Codice della Strada, Fiab al Senato: priorità per l’utenza non motorizzata

Obiettivo sicurezza: la riforma del codice della strada, giornata studio in Senato sabato 9 dicembre. Tra i relatori Edoardo Galatola, responsabile sicurezza e ufficio legislativo FIAB che, nella sua presentazione, indica quale priorità la sicurezza dell'utenza non motorizzata. Una relazione sullo svolgimento e i contenuti dell'evento, con documentazione allegata

 

 

Sei su FACEBOOK? Hai già messo "mi piace" nella pagina FIAB? Cosa aspetti?

 

FIAB ONLUS

via Borsieri 4/E
20159 - Milano MI

http://www.fiab-onlus.it

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, il contenuto di questa e-mail è rivolto unicamente alle persone cui è indirizzato, e può contenere informazioni di cui è tutelata la riservatezza. Sono vietati la riproduzione e l'uso di questa e-mail in mancanza di autorizzazione del destinatario. Se avete ricevuto questa e-mail per errore, vogliate cortesemente avvisarci per telefono o fax.

Per cancellarti dalla newsletter di FIAB ONLUS clicca qui